lunedì 21 ottobre 2013

Vivere a Londra

Giovani e non solo in fuga all'estero

Sempre più giovani ma anche intere famiglie, decidono oggi di partire nella capitale europea: Londra; la crisi lavorativa insieme a molti altri altri fattori come la voglia di cambiamento, imparare una nuova lingua,conoscere posti nuovi ecc. sono le cause principali di chi decide di mollare tutto e partire in terre nuove e lontane. 

Cosa bisogna sapere?

Molti si aspettano di trovare ciò che non hanno nella propria nazione o luogo di residenza; fuori spesso si può ottenere ciò che si sta cercando, ma bisogna guadagnarselo. Avere un appoggio di un'amico o conoscente fidato che ci aiuti almeno nei primo periodo è importante ma non essenziale; la voglia di farcela e magari anche un pizzico di fortuna sono gli ingredienti del successo.

Cosa serve per trasferirsi a Londra

Una base economica che sostenga le spese iniziali è fondamentale e varia a seconda del gadget che si ha, preferibilmente dai 1000 Euro in su. Un minimo di conoscenza della lingua inglese è molto importante per potersi muovere, comunicare, e specialmente per il lavoro; è bene premunirsi già prima di partire di un curriculum vitae in formato inglese (si possono trovare facilmente formati nel web).

Conoscere  i siti dove poter mandare i Curriculum è un gran vantaggio e risparmio di tempo prezioso, Gumtree.com è uno dei più famosi ed utilizzati per la ricerca del lavoro e dell'alloggio. Una volta arrivati nella grande città bisogna immediatamente trovare un posto decente e non troppo caro dove alloggiare, gli ostelli vanno bene all'inizio ma in seguito una casa condivisa con altre persone è la scelta migliore; informarsi poi per ottenere il NIN ovvero il National Insurance Number chiamando un numero e prendendo in seguito un appuntamento assolutamente gratuito;
il passo successivo è aprire un conto in una banca inglese a vostra scelta, (è preferibile per i datori di lavoro che ne possediate uno), ricordate che la concorrenza per il lavoro è tanta, bisogna, quindi, darsi molto da fare. 




Se state già cercando il lavoro dall'Italia attenzione alle frodi, come contratti fantastici con vitto, alloggio e stipendi smisurati per il ruolo da ricoprire, ed assolutamente non pagate nessuno per lavorare!!!